A TUTTO ROTH - L animale morente , Zuckerman scatenato, Inganno



Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione

IngannodiPhilip Roth(Einaudi, 2015) è uno dei romanzi dell’autore americano,premio Pulitzerper la narrativa, scomparso ieri. Quest’anno Roth era in lizza per ilpremio Nobelper la letteratura, che non sarebbe comunque stato assegnato dopo lo scandalo sessuale che ha coinvolto il marito di una giurata. Non lo riceverà più, perché è un premio che si riscuote da vivi.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito

Nel 2012 Philip Roth ha lasciato cadere la penna. “Ho deciso che ho chiuso con la narrativa. Non voglio leggerla, non voglio scriverla, e non voglio nemmeno parlarne" ha detto. E così è stato. Ci ha lasciato alcuni dei più grandi capolavori della narrativa contemporanea:Il lamento di Portnoy, Pastorale Americana, La macchia umana.Tutti libri che ti consigliamo di leggere. Tra i suoi scritti meno celebrati ce n’è uno in particolare che parla di relazioni, intimità, tradimento. Questo romanzo èInganno(titolo originaleDeception), pubblicato nel 1990.

image
courtesy EINAUDI

Sarebbe facile definirla una storia di corna, ma di fatto non lo è. La narrazione è tutta focalizzata sullarelazione tra due amanti: il protagonista è Philip, trentenne ebreo che ha una relazione extraconiugale con un’affascinante donna inglese, anche lei sposata e con figli.

Il protagonista trascrive i lorodialoghi, prima e dopo aver fatto l’amore, su untaccuino. Un giorno suamoglielo trova e, comprensibilmente, gli fa una scenata: immagina di essere statatraditae di aver appena trovato le prove. Lui le spiega che sono appunti per un romanzo: l’inganno diventa cosìnarrazionee inizia a fondersi con larealtà.

È il primo libro in cui l’autore dà alprotagonistail suo nome, Philip, dando l’illusione dell’autobiografia. Anzi, della meta-autobiografia: tra le righe, la moglie gli chiede di cambiare il nome del protagonista in Nathan e lui spiega il gioco di specchi della finzione. Il Philip del taccuino è lui, ma non è lui. È unalter egodiverso dall’autore, che però ne è strettamente legato.

Pubblicità - Continua a leggere di seguito
“Mi hai appena detto che non sei tu.” protesta la moglie. “No, ti ho detto che sono io, nell’immaginazione. È la storia di un’immaginazione che si innamora.”

Il primo grandeingannoè quello riservato allettore. E più dell’inganno ai rispettivi coniugi che vengono traditi, il vero inganno di cui parla il romanzo è l’illusionein cui si cullano i due amanti, l'abbaglio di una relazione senza futuro, in cui la seduzione lascia inevitabilmente il passo all'intimità, che sconfina pericolosamente in complicità, andando a sabotare le basi stesse dell'eccitazione: ilmistero.

I dialoghi di cui è fitto il romanzo esplorano in continuazione questo tema: l’amante èl’antitesi di una relazione, il suo esatto opposto.

“Con l’amante la vita di tutti i giorni passa in secondo piano. La sindrome di Emma Bovary. Nel primo impeto della passione di una donna, qualsiasi amante è Rodolphe. L’amante che le fa gridare a sé stessa: “Ho un amante! Ho un amante!”. Una sorta di seduzione permanente.”

I protagonisti non sono intrappolati dalla relazione adulterina, non ci sono rapporti di forza: è unarelazione equilibrata, in cui entrambi danno e prendono ciò di cui hanno bisogno. Non subiscono la loro relazione: ci giocano. È la loroevasione. Il senso di colpa non viene nemmeno contemplato, invece si parla moltissimo dellanoiache spazza via il desiderio. E il desiderio di dare un nome al loro rapporto spazza via ogni possibiledefinizione.

— Come si chiama questa cosa?
— Non so. Come la vogliamo chiamare?
— Questionario sul sogno di fuggire insieme.
— Questionario sul sogno di fuggire insieme di due amanti.
— Questionario sul sogno di fuggire insieme di due amanti di mezza età.
— Tu non sei di mezza età.
— Come no?

In un dialogo serrato improvvisano unquestionariocon le grandi domande che tutti si fanno all’inizio di una relazione, non necessariamente mentre sono a letto col proprio amante.

“Dici bugie? Mi hai già mentito? Ti aspetti di sentirti dire la verità, se la chiedi? Pensi che la generosità sia un segno di debolezza? Mi lasceresti in mano la tua carta di credito senza fare domande? Sotto quali aspetti sono già una delusione? Ti piace come mi vesto?”.

Insicurezze e rassicurazionisi mescolano, il bisogno di potersi fidare e il brivido di non esserne del tutto sicuri, quel limite tra lo sconosciuto e il famigliare che rende eccitante la relazione con un amante, qualcuno che non ci deve niente. L’amante diventa lospecchioin cui ci vediamo per ciò che siamo, o è l’ennesima persona chiamata agiudicarci?

“Una delle ingiustizie dell’adulterio è che quando paragoni il tuo amante a tuo marito l’amante non lo vedi mai in quelle situazioni terribilmente squallide, mentre litiga per la verdura o fa bruciare il toast o si dimentica di fare una telefonata o imbroglia qualcuno o si fa imbrogliare da qualcuno. Tutte queste cose, secondo me, la gente le tiene deliberatamente fuori dalle relazioni amorose. Perché se non lo facessero sarebbe un tormento.”

L’inganno finale è larivelazioneche, come in qualsiasi relazione, la storia cambia a seconda di come ce la raccontiamo.

“Questa è la vita: sempre una forma leggermente distorta di letteratura”.





Video: UN LIBRO CHE MI HA STRAZIATO.

Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione
Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione images

2019 year
2019 year - Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione pictures

Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione recommendations
Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione forecast photo

Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione pics
Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione pics

Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione new picture
Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione new picture

foto Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione
images Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione

Watch Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione video
Watch Inganno di Philip Roth è il libro che devi leggere per capire la tua relazione video

Forum on this topic: Inganno di Philip Roth è il libro , inganno-di-philip-roth-il-libro/
Forum on this topic: Inganno di Philip Roth è il libro , inganno-di-philip-roth-il-libro/ , inganno-di-philip-roth-il-libro/

Related News


When to work out for better sleep
8 of the Coolest Girls Just Told Me What Theyre Actually Into This Season
Quiz Statistics and Answer Key
HM Is Opening New Sydney Stores In Broadway Bondi
How to Make Ghost Pepper Hot Sauce
How to Prepare Your Band for a Gig
Paul Beatty Wins The Man Booker Prize 2019
D.I.Y Handbag and Shoe Cleaning
Mango loves Lauren Hutton
How to Clean White Sneakers: A 4-StepGuide
10 Best Iron Rich Foods in Hindi
6. Save an extra 25 on clearance items at REI



Date: 10.12.2018, 19:05 / Views: 61253